19/10/2021 CAMPODARSEGO – Rose bianche e palloncini per l’ultimo addio alla piccola Emanuela || Rose bianche e palloncini, per l’ultimo addio alla piccola Emanuela Brahja. L’undicenne, studentessa di prima media, che la scorsa settimana è stata investita e uccisa da un furgone mentre rincasava, in bici. Il sindaco di Campodarsego Valter Gallo ha proclamato lutto cittadino per il giorno dei funerali, bandiere a mezzasta e serrande abbassate per il saluto della comunità, Reschigliano in cui Emanuela è nata e cresciuta. E per dare a tutti la possibilità di assistere alla celebrazione, la cerimonia si è svolta sul piazzale della Chiesa. Dove a stringersi al dolore dei suoi cari c’erano i compagni di scuola, le famiglie, i rappresentanti dell’amministrazione comunale (Servizio di Luisa Bertini)


videoid(fPGGSbaAwXY)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria