04/11/2021 CITTADELLA – Attenzione al fenomeno dello “smishing” la truffa via sms. Etra lancia l’allerta dopo alcuni messaggi nel quale il nome della multiutility veniva usato illegalmente || La truffa viaggia attraverso gli sms, a segnalare l’accaduto una dipendete di Etra che ha ricevuto un messaggio sul telefono che indicava proprio come mittente Etra la multiutility per cui la donna lavora. Il testo dell’sms annunciava che avrebbe ricevuto 5 euro in regalo se avesse comunicato l’autolettura del consumo di acqua entrando in un link internet allegato. La donna insospettita ha subito cancellato il messaggio e informato l’azienda della tentata truffa. Etra avverte non aprite mai link di tale genere perchè i truffatori possono carpire dati sensibili. (Servizio di Redazione Medianordest)


videoid(ETToHbNJIHk)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria