09/11/2021 TREVISO – Stop ai cortei, il Viminale con una circolare annunciata dal sottosegretario Sibilia vara la stretta : da domani concessi solo sit con mascherina e fuori dai centri storici. Il plauso del presidente di Anci Veneto Mario Conte a Parma per l’Assemblea nazionale dell’associazione || Garantire i diritti di chi dissente proteggendo però le attività economiche e la salute dei cittadini. E’ scritto tutto nella circolare che oggi è stata inviata a Prefetti e Questori di tutta Italia. E’ la stretta del Viminale su marcie e cortei che da domani vieta ogni tipo di manifestazione nei centri storici e nelle vie dello shopping. Colonizzati da diverse settimana dai cortei contro il Green pass. Un assist ai sindaci che in ordine sparso, il primo fu quello di Trieste dopo il balzo in avanti dei contagi seguiti ai raduni in Piazza unità d’Italia, stavano correndo ai ripari con ordinanza ad hoc. Il Comune di Treviso era stato il primo a negare la piazza principale alle manifestazioni, facendo deviare i cortei sulle mura, alla luce della nuova circolare il sindaco annuncia la sua intenzione di fermare anche l’annunciata ordinanza. – Intervistati FEDERICO D’INCA’ (MINISTRO PER I RAPPORTI CON IL PARLAMENTO), MARIO CONTE (PRESIDENTE ANCI VENETO) (Servizio di Anna De Roberto)


videoid(NLWV9oKRUaE)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria