11/11/2021 PADOVA – Le piazze vietate sono piazze di interesse storico e luoghi di aggregazione ritenuti sensibili. Più volte il sindaco Giordani aveva ribadito la preoccupazione per la salute pubblica di cui è chiamato a rispondere in una città dove il 90% dei residenti è vaccinato. || 241 nuovi positivi nelle ultime 24 ore a Padova e provincia, prima area del Veneto per numero di contagi. E’ la salute dei cittadini a muovere il sindaco Giordani che vara l’ordinanza attesa da giorni: obbligo di mascherina e distanziamento in qualsiasi manifestazione. Il mancato rispetto dell’ordinanza che resterà in vigore, come la direttiva del prefetto, fino al 31 dicembre prossimo, comporterà una sanzione di 400 euro. Decisioni accolte in modo tiepido da quella parte della città che si aspettava un’azione più decisa a tutela dei commercianti e del centro storico. – Intervistati SERGIO GIORDANI (Sindaco di Padova) (Servizio di Chiara Gaiani)


videoid(mdvQERI_YnI)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria