26/11/2021 PADOVA – Provvedimento del Questore di padova nei confronti di due residenti dell’arcella accusati di stalking condominiale… || Ammoniti per Stalking condominiale, questo il provvedimento adottato dal Questore di Padova Antonio Sbordone nei confronti di due conviventi italiani residenti all’Arcella. Nel corso dei mesi la coppia ha più volte disturbato il quieto vivere degli altri condomini. Con frequenza pressoché giornaliera i due, probabilmente in preda ai fumi dell’alcol e della droga, urlavano sia all’interno che all’esterno del proprio appartamento, colpivano violentemente le porte e il mobilio della loro abitazione, nonché si sono resi protagonisti di accesi litigi sfociati, più di una volta, in violenze fisiche reciproche (episodi questi ultimi già oggetto di specifici procedimenti penali per il reato di maltrattamenti in famiglia). Più volte sono dovuti intervenire le pattuglie della questura e le ambulanze del SUEM 118. I comportamenti molesti sono stati accompagnati dall’assidua frequentazione degli spazi comuni anche da parte di loro conoscenti spesso alterate dallo smodato consumo di sostanze alcooliche, ed hanno causato agli altri condomini stati d’ansia e timore per l’incolumità propria e per quella dei propri familiari, pregiudicando, così, la serena quotidianità degli abitanti quel condominio (Servizio di Francesco Rataj)


videoid(MGdynDkwbJs)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria