01/12/2021 ALTA PADOVANA – Il disservizio riguarda la stazione di Padova ma i disagi li vivono quotidianamente i pendolari che arrivano dall’Alta Padovana, dal Bassanese e dall’Alto Trevigiano come ci scrive il comitato pendolari. || Ore 7.40 stazione di Padova. E’ ressa, come si può vedere nelle immagini girate da Stefano Miotti, rappresentante del comitato pendolari dell’Alta, ai binari 7 e 8, quelli dove arrivano i treni della linea Bassano Padova, Padova Treviso via Castelfranco, Padova Castelfranco Montebelluna. Da quasi un anno, segnalano i viaggiatori, studenti e lavoratori, è chiuso uno dei due accessi che collega il sottopassaggio alla piattaforma dei binari 7 e 8. Interminabili i lavori e la lettera inviata per ben tre volte al responsabile di Rfi non ha ancora ricevuto una risposta. Da qualche settimana è rotto anche l’ascensore della piattaforma, cosa che aggiunge disagi ai disagi in particolare ai passeggeri con difficoltà motorie. Ogni mattina arrivano nella città del Santo treni con cinque/seicento persone ci segnala il comitato pendolari dell’Alta Padovana che definisce questa situazione “inqualificabile per una stazione come quella di Padova”. (Servizio di Chiara Gaiani)


videoid(66APYovZr2E)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria