01/12/2021 PADOVA – Continuano a salire i ricoveri e i contagi da covid a Padova, boom soprattutto tra i bambini. L’azienda ospedaliera riapre il Padiglione 8 per le vaccinazioni. || I numeri corrono, quasi 1800 casi in più rispetto la settimana scosa. 640 solo nelle ultime 24 ore a Padova. In Veneto le persone positive sono 32.107, esattamente un anno fa erano 59.400 e c’erano le chiusure. L’effetto vaccino si vede anche sui ricoveri: è vero che sono saliti nell’ultima settimana soprattutto a Padova, ma sono meno rispetto a novembre del 2020. In terapia intensiva la quasi totali dei pazienti è non vaccinata. I 18 posti dello dell’azienda ospedaliera sono tutti occupati da pazienti covid, 10 quelli ricoverati in quella del Sant’Antonio. Anche in area medica, dopo l’attivazione di 22 posti letto al nono piano del monoblocco, si sta preparando anche la riapertura ai pazienti covid dell’ottavo piano. Si spinge sulla vaccinazione: obiettivo tornare a somministrare 10 mila dosi al giorno per questo dalla settimana prossima l’azienda ospedaliera riaprirà il Padiglione 8 con 25 linee vaccinali.Il covid colpisce anche i più piccoli. Nell’ultima settimana 5 bambini sono stati ricoverati per colpa del virus, nel mese di novembre i numeri dei bambini contagiati a Padova rappresenta il 25% dei nuovi casi.Per questo i pediatri dell’Azienda ospedaliera rassicurano i genitori e li invitano a scegliere la vaccinazione in vista dell’imminente via libera di Aifa alla somministrazione del siero anticovid alla fascia d’eta 5-11 anni. – Intervistati GIUSEPPE DAL BEN (Direttore Generale Azienda Ospedaliera di Padova), Prof.ssa LIVIANA DA DALT (Direttrice Dip. di Salute della Mamma e del Bambino), Prof. CARLO GIAQUINTO (Immunologo Pediatrico) (Servizio di Valentina Visentin)


videoid(w6lbfeS_Wn0)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria