02/12/2021 PADOVA – Con l’abbassarsi delle temperature, apre il piano di accoglienza invernale per i senza tetto del comune di Padova. || Sono 134 in totale i posti per i senza fissa dimora previsti dal piano di accoglienza invernale attivato dal comune di Padova. Diverse le strutture coinvolte, ma il comune, in caso di necessità, ha previsto un ulteriore potenziamento nonostante la temporanea chiusura per lavori dell’asilo notturno del Torresino. Punto di raccolta delle richieste di accoglienza sarà la “Casetta Borgomagno” di Via Eremitano che sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12. L’accesso in accoglienza sarà garantito dal possesso di un tampone con esito negativo. Nelle strutture di accoglienza il monitoraggio sarà garantito da tamponi ripetuti di dieci giorni in dieci giorni per chi è vaccinato, ogni cinque giorni per i non vaccinati. In questa direzione, nei giorni scorsi l’Ulss ha effettuato una seduta di tamponi straordinaria. Accoglienza che continuerà anche sulla strada, grazie alle unità operative con il lavoro di associazioni private e cittadini volontari. (Servizio di Chiara Gaiani)


videoid(GmhlLVFbtUQ)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria