10/12/2021 PADOVA – Attacco hacker, l’Ulss 6: «Da questo weekend si parte con la graduale riattivazione dei servizi urgenti» || Gli addetti alla cybersecurity stanno continuando a lavorare senza sosta. La task force che si occcupa di risolvere le problematiche legate all’attacco hacker di venerdì scorso ai danni dell’Ulss6 è impegnata 24ore su 24 . Oggi l’Unità di Crisi dell’Ulss Euganea ha definito un piano di progressiva riattivazione dei servizi, a partire dal weekend, facendo particolare attenzione a quelli giudicati urgenti. Le priorità annunciate come obiettivi prioritari da ripristinare: si parte dal pronto soccorso, Anatomia patologica, Laboratorio analisi, Radiologia, servizi per le ricette dematerializzate, prelievi, approvigionamento sangue. Intanto il lavoro procede senza sosta, con riunioni quotidiane e bonifica di tutti i computer e forniture informatiche dell’azienda (Servizio di Luisa Bertini)


videoid(TGouaIJ9vS4)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria