10/12/2021 PADOVA – Il Prefetto di Padova ha deciso: sulle manifestazioni No vax e No Green pass deciderà volta per volta la questura. Per la prossima, organizzata sabato pomeriggio, niente corteo. || Sarà il Questore Antonio Sbordone, così come stabilito dal Prefetto Raffaele Grassi, ad autorizzare o meno e volta per volta, le manifestazioni dei no vax no green pass a Padova. Dovranno svolgersi, scrive il rappresentante del governo, in un contesto rispettoso della salute pubblica, dell’ordine e della sicurezza. La prossima manifestazione autorizzata si svolgerà quindi sabato 11 dicembre alle 15, sarà statica, in piazza Sartori, da dove ha preso il via l’8 dicembre l’ultima protesta in movimento.Oltre ad ascoltare la voce del sindaco, a motivare la decisione del prefetto ci sono varie cause legate alla sicurezza: le obiettive difficoltà di far rispettare l’obbligo di indossare la mascherina durante le manifestazioni, i disagi generati alla libera circolazione dei cittadini non manifestanti, il malessere diffuso tra i padovani per il continuo susseguirsi delle stesse. – Intervistati SERGIO GIORDANI (Sindaco di Padova) (Servizio di Guido Barbato)


videoid(fnkJI_PfKG0)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria