18/12/2021 MONSELICE – C’erano medici, infermieri, operatori socio sanitari, e c’erano ancora una volta i sindaci davanti agli ospedali Riuniti Padova Sud Madre Teresa di Calcutta di Monselice. La trasformazione in Covid Hospital pesa su di loro e su tutti i cittadini dell’area. || Si sono tenuti per mano, hanno circondato idealmente il loro ospedale, ancora una volta covid hospital con una quarantina di pazienti nei reparti ordinari e diciassette persone in terapia intensiva. Davanti all’ingresso degli ospedali riuniti Padova Sud c’erano medici, infermieri, oss, c’erano ancora una volta anche i 44 sindaci. In settimana passi in avanti ce ne sono stati: i cittadini possono rivolgersi con priorità anche alle Ulss vicine, la direzione generale ha incontrato i sanitari per fare il punto della situazione garantendo nuove assunzioni. Ma di strada da fare ce n’è ancora. Il 26 dicembre, i sindaci torneranno qui accompagnati questa volta dai loro cittadini. – Intervistati GIORGIA BEDIN (Sindaco di Monselice e Presidente Conferenza dei Sindaci) (Servizio di Chiara Gaiani)


videoid(VJjuAIGw4Xw)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria