20/12/2021 TREVISO – L’ulss 2 trevigiana ha presentato una segnalazione all’ordine dei medici di Padova in relazione al caso dell’anziano, ora ricoverato in gravi condizioni, al quale era stata prescritta una “cura alternativa” contro il covid. Tra i farmaci prescritti anche un antiparassitario usato per i cavalli molto popolare tra i no vax. || L’ulss 2 trevigiana ha presentato una segnalazione all’ordine dei medici di Padova in relazione al caso dell’anziano, ora ricoverato in gravi condizioni, al quale era stata prescritta una “cura alternativa” contro il covid. Tra i farmaci prescritti anche un antiparassitario usato per i cavalli molto popolare tra i no vax. – Intervistati FRANCESCO BENAZZI (DIRETTORE GENERALE ULSS 2 MARCA TREVIGIANA) (Servizio di Marta Marangon)


videoid(2jUCw_qON_8)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria