21/12/2021 PADOVA – Inaugurata a Padova la mostra su Paolo Rossi, prima tappa di un tour mondiale || Dal pallone di pelle marrone della sua infanzia a quello d’oro simbolo della sua carriera stellare. C’è tutta la vita di Paolo Rossi raccontata attraverso foto, cimeli, interviste e maglie storiche nella mostra “Paolo Rossi, ragazzo d’oro” inaugurata al centro San Gaetano di Padova.Federica vedova di Rossi torna in Veneto la regione tanto cara a Pablito, l’eroe del mundial cresciuto nel Lanerossi Vicenza. Proprio in Veneto nella sede del consiglio regionale nel febbraio del 2020 ci fu l’ultima uscita pubblica di Paolo Rossi. Poi il lockdown, la malattia che ha vissuto nella riservatezza e la morte avvenuta il 9 dicembre del 2020. Da qui la volontà della regione di sostenere la mostra Ragazzo D’oro che da Padova poi verrà portata in giro per tutto il mondo. Tra i cimeli anche lo storico report della partita più famosa di Paolo Rossi quella contro il Brasile nel 1982, è proprio l’arbitro del match Abraham Klein a raccontarla. “E’ stata la miglior partita della storia di Paolo Rossi”. – Intervistati FEDERICA CAPPELLETTI (Moglie di Paolo Rossi), LUCIANO SANDONA’ (Consigliere Regionale Lista Zaia), DIEGO BONAVINA (Assessore alla Sicurezza del Comune di Padova), ABRAHAM KLEIN (Arbitro della partita Italia-Brasile 1982) (Servizio di Valentina Visentin)


videoid(NfM2MocnQEU)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria