27/12/2021 VENEZIA – Diffusi oggi i risultati di un duplice studio dell’Istituto Zooprofilattico. Omicron in Veneto ha un’incidenza di oltre l’8 per cento, diventerà prevalente a febbraio. La buona notizia è che il vaccino copre anche la variante. || L’incidenza è stata calcolata al 20 dicembre, di questo passo Omicron potrebbe diventare prevalente anche in Veneto da febbraio.Questa la prospettiva epidemiologica, che però si può controbilanciare con un’altra evidenza, studiata e certificata dallo stesso Istituto zooprofilattico, tra i primi a livello nazionale e internazionale a produrre un report sull’efficacia della terza dose proprio su Omicron.Bambini – dice il virologo – particolarmente vulnerabili di fronte al virus e alle sue varianti, anche tra quelli già infettati.Più in generale, quanto a una eventuale quarta dose, l’Istituto zooporofilattico non si sbilancio. Prematuro, dice Ricci. – Intervistati ANTONIA RICCI (Direttrice Istituto Zooprofilattico delle Venezie), FRANCESCO BONFANTE (Virologo Istituto Zooprofilattico delle Venezie) (Servizio di Cristian Arboit)


videoid(Puqr-5aIekA)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria