29/12/2021 MONTEGROTTO TERME – Caccia ai furbetti dei rifiuti. A Montegrotto vengono immortalati dalle fototrappole, indaga la polizia locale || E’ lotta ai furbetti dei rifiuti a Montegrotto Terme, dopo l’ultimo caso di sacchi neri di immondizie abbandonati a Turri sono partite le indagini per individuare, attraverso le fototrappole, gli incivili che abbandonano rifiuti per strada. Un fenomeno dilagante che spinge il sindaco del comune termale Riccardo Mortandello a parlare di piaga sociale. «Il susseguirsi di comportamenti recidivi – spiega il sindaco Riccardo Mortandello – ha costretto l’amministrazione comunale ad adottare una linea dura. Chiediamo la collaborazione di tutta la cittadinanza. Con i controlli e le videotrappole sono state avviate indagini e procedure per multare i responsabili». «Ricordo – prosegue Mortandello – che l’ecocentro è sempre aperto e che è possibile usufruire del ritiro gratuito degli ingombranti a domicilio. Non c’è motivo per non usufruire dei servizi che sono già pagati tra l’altro. L’invito ai cittadini è quello di non aver timore di segnalare ogni indizio utile a risalire alle persone che hanno questi comportamenti inqualificabili». (Servizio di Valentina Visentin)


videoid(0A_SLCYJhlM)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria