05/01/2022 PADOVA – Maxi sequestro di articoli di bigiotteria potenzialmente pericolosi. In azione sono entrati i militari della Guardia di Finanza di Padova. || Braccialetti, collanine, orecchini e catenine. Materiale colorato e luccicante venduto a prezzi bassissimi e destinato a una clientela giovane o addirittura giovanissima. Sono circa diecimilioni gli articoli di bigiotteria sequestrati dalla Guardia di Finanza di Padova nei magazzini di un operatore economico specializzato nel settore del fashion jewellery all’interno del Centro Ingrosso Cina nella zona industriale della città. Nessuna indicazione sul venditore, sul paese di produzione, sulla presenza di eventuali sostanze o materiali potenzialmente pericolosi come previsto dal codice del consumo su questi articoli che per questo motivo venivano ritirati dal mercato e messi a disposizione della Camera di Commercio. Il titolare dell’esercizio commerciale è stato segnalato alla stessa Camera di Commercio e rischia una multa fino a 25.000 euro. (Servizio di Francesco Rataj)


videoid(9met9k2iq5c)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria