12/01/2022 PADOVA – Un importante marchio internazionale della moda ha regalato ai padovani il restauro di un affresco del ‘400 di Jacopo da Montagnana. L’opera si trova in prato della valle e fa parte della Urbs Picta. || Prima e dopo il restauro. L’annunciazione della Vergine Maria con l’Arcangelo Gabriele, nel sottoportico di palazzo Angeli in prato della valle angolo corso Umberto I, ora è tutta un’altra cosa. Due mesi e mezzo di lavori di restauro, dal 18 ottobre al 30 dicembre, hanno restituito alla città l’opera di Jacopo da Montagnana, tra i maggiori pittori della seconda metà del quattrocento.Passando sotto i portici sul lato di Corso Umberto I° varrà la pena alzare lo sguardo verso il soffitto, osservare l’ambiente architettonico nel quale Jacopo da Montagnana ha inserito Maria e l’Arcangelo Gabriele, al quale ha disegnato un umanissimo, leggiadro piede. – Intervistati ANDREA COLASIO (Assessore alla Cultura Padova) (Servizio di Guido Barbato)


videoid(-2vpbi7yfD8)finevideoid-categoria(servizio_tg)finecategoria